International Paper in Europa, Medio Oriente e Africa

L'impianto di trattamento acque reflue di Kenitra

La città di Kenitra si trova lungo la costa atlantica del Marocco, vicino alla capitale Rabat, ed è anche la sede della cartiera di Kenitra. Nel 2013, con un investimento di circa 50 milioni di dirham (4,5 milioni di euro), International Paper ha installato un nuovo moderno impianto di trattamento acque reflue nell'ambito di un grande programma ambientale preparato dalla sussidiaria marocchina IP per il cartone ondulato, conosciuta localmente con il nome di CMCP-International Paper.

EMEAwastewater-treatment-plant-in-kenitra

La struttura ridurrà l'impatto degli scarichi nell'ambiente e contribuirà alla tutela delle risorse idriche. Questo ambizioso progetto conferma l'impegno di International Paper per l'ecologia. I prodotti della cartiera di Kenitra sono riciclabili al 100%. Inoltre, l'impianto ricicla il 70% di tutti gli scarti di carta e cartone raccolti in Marocco.

L'investimento fa parte di un più ampio programma di responsabilità sociale dell'azienda che mira ad attuare i più alti standard etici in aree come la corporate governance, la tutela dell'ambiente, la lotta alla corruzione, i diritti umani e l'impegno per le comunità. Una prova di questo impegno è il marchio di responsabilità sociale ricevuto dall'azienda nel 2011 da parte della Confederazione generale delle Imprese Marocchine "CGEM". In effetti, International Paper è stata la prima impresa nel settore cartario nazionale a ricevere questo riconoscimento.